2073 0
2073 0

Ricami su abiti, borse e scarpe impazzano per l’estate 2016, non solo sugli abiti da donna, ma entrano anche nel guardaroba degli uomini su giacche e camicie. Oggi l’industria della moda può avvalersi di tessuti ricamati a macchina e sono rimasti in pochi gli artigiani che, capaci di realizzare a mano qualsiasi disegno gli venga proposto, coltivano una forma d’arte preziosa e raffinata quale è il ricamo a mano.

Praticato sin dall’antichità per impreziosire tessuti di seta, lino o cotone, il ricamo a mano diventa da tradizione popolare tecnica artistica ed entra nella moda attraverso i paramenti ecclesiastici utilizzati nelle cerimonie solenni. La preziosità dei materiali impiegati, il tempo necessario per l’esecuzione, l’abilità artigiana hanno reso la scuola italiana tra le più prestigiose dei secoli passati. Dalla fusione delle decorazioni arabesche della cultura saracena con lo stile fiorentino e veneziano, l’arte del ricamo si diffuse in tutta Europa con forme e tecniche diverse decorando per secoli gli abiti dei ceti più abbienti.

Se gli stilisti ne hanno riscoperto la bellezza per proporre abiti davvero speciali ispirati da un romanticismo futuro ne siamo felici: saper ricamare è trasmettere poesia alle cose.

abiti ricamati

caftano biano e nero dettagli

In this article